sabato 20 maggio 2017

Scoperto un angolo di francescanesimo a Castiglione Olona

La parrocchia Beata Vergine del Rosario in Castiglione Olona è lieta di invitare tutti i cittadini e gli appassionati di arte all’evento di restituzione alla cittadinanza della chiesa di Madonna in Campagna al termine della campagna di restauri 2016, svolta dalla ditta ICSA sotto la direzione dell’architetto Roberta Lamperti.
Venerdì 26 maggio c.m. alle ore 21:00 nella chiesa, sita all’incrocio della Statale Varesina con via Papa Celestino, si terrà una conferenza di presentazione delle evenienze artistiche più risaltanti rimesse in luce.
In particolare il prof. Andrea Spiriti porterà il suo “Contributo alla lettura iconografica e stilistica” degli affreschi seicenteschi, riscoperti sotto diversi strati nella cappella della Madonna della Cintura, sul lato destro della chiesa. Lo storico dell'arte ha indicato che si tratta di un'evidente testimonianza di una consolidata presenza francescana a Castiglione Olona.
Il restauratore Bruno Giacomelli, a nome dell’intera équipe, produrrà poi testimonianze video e dettagli dell’intervento di discialbo, pulitura e consolidamento degli affreschi ritrovati ed accennerà ai possibili seguenti interventi.

Già nel settembre scorso era stato presentato alla comunità l’intervento definitivo sulle coperture, ora è possibile apprezzare i ritrovamenti artistici, per la prima volta visibili dopo secoli.
La cappella su cui si è intervenuto, ci offre uno spaccato dell’intensa devozione ai santi da parte dei Castiglionesi, che si sono sentiti sempre accompagnati e circondati da questa preziosa presenza che infonde sicurezza e sostegno nelle difficoltà della vita. Il lavoro svolto apre una nuova finestra di studio a chi vuole conoscere a fondo la nostra storia locale.

Gli interventi sono stati resi possibili da Fondazione Cariplo - Fondazione Comunitaria del Varesotto (Main Sponsor), Fondazione UBI, e donazioni private.

mercoledì 3 maggio 2017

Tante attività parrocchiali nel mese di maggio

Mese di maggio: ogni sera alle 20:30 reciteremo il santo rosario nella chiesa di Madonna in Campagna, tranne i mercoledì in cui ci sarà rosario e Santa Messa in altri luoghi. Le classi di catechismo sono invitate a trovarsi a recitare il rosario secondo il seguente programma:
Lunedì seconda elementare
Martedì terza elementare
Giovedì quarta elementare
Venerdì quinta elementare.

Lunedì 1 maggio santa messa mensile al cimitero ore 18:00. Sospesa la santa messa delle ore 8:30.

Lunedì 1 maggio inizio del mese mariano: ore 20:30 Santo Rosario nella chiesa di Madonna in Campagna.

Mercoledì 3 maggio ore 20:30 Santa Messa in via Brenta 2.

Venerdì 5 maggio ore 21:00 inizio corso biblico sui profeti tenuto da don Ambrogio Dones.

Sabato 6 maggio nel pomeriggio invito alla confessione dei bambini di quinta elementare.

Sabato 6 maggio ore 19:00-20:30 incontro di formazione animatori
per l'oratorio feriale.

Sabato 6 e domenica 7 maggio in sottochiesa mercatino della Piccola Lega della Carità.

Domenica 7 maggio messa insieme quinta elementare.

Domenica 7 maggio presso il cineteatro di Abbiate Guazzone, incontro-evento con Amato e Povia sul tema dell'educazione gender. Invitate specialmente le famiglie. Servizio accoglienza bambini.

Martedì 9 maggio

Mercoledì 10 maggio ore 20:30 Santa Messa in via Campo dei Fiori, 20.

Giovedì 11 maggio ore 20:45 riunione Goal.

Sabato 13 maggio ore 10:30 presso il battistero della Collegiata: memoria del battesimo dei bambini del secondo anno di catechismo, terza elementare.

Sabato 13 maggio ore 16:30 confessioni prima e seconda media e Messa Insieme pizzata e rosario in chiesa di Madonna in Campagna.
Sabato 13 maggio nel pomeriggio incontro al Sacro Monte per i 14enni.

Domenica 14 maggio ritiro quarta elementare. Festa della mamma.

Martedì 16 maggio incontro decanale in seminario.

Mercoledì 17 maggio pellegrinaggio serale al santuario della Madonna della Riva ad Angera.

Venerdì 19 maggio ore 15-16:30 confessioni e prove per i bambini della prima comunione.

Sabato 20 maggio ore 16, Museo della Collegiata: conferenza del prof. Roberto Filippetti su Antonello da Messina. Ingresso libero.

Domenica 21 maggio celebrazione prima comunione ore 20:30 Rosario e consacrazione alla Madonna dei bambini in chiesa di Madonna in Campagna.

Domenica 21 maggio ore 17:00-18:30 incontro di formazione animatori per l'oratorio feriale.

Mercoledì 24 maggio ore 20:30 Santa Messa nel cortile di via Monte Cimone, 42 (Somadeo)

Giovedì 25 maggio Solennità dell'Ascensione Ore 20:30 Santa Messa in Collegiata con seconda comunione solenne (partecipa la corale).

Venerdì 26 maggio presentazione restauri Madonna in Campagna.

Sabato 27 maggio ore 16:30 confessioni terza media e ritiro in preparazione alla professione di fede.

Domenica 28 maggio professione di fede preadolescenti. Messa insieme per le medie e pranzo di condivisione per le loro famiglie.
Ore 17:00 battesimi con partecipazione dei bambini del secondo anno di catechismo a conclusione dell'anno catechistico.

Martedì 30 maggio ritrovo pellegrini Polonia.


Mercoledì 31 maggio ore 20:30 Santa Messa di conclusione del mese mariano nel cortile della scuola materna in via Boccaccio.

mercoledì 12 aprile 2017

Il restauro della statua di Sant'Ambrogio e la chiesa di Villa

Mercoledì 19 Aprile alle ore 20:45  la parrocchia Beata Vergine del Rosario e il Museo della Collegiata di Castiglione Olona propongono una serata, ad ingresso libero e gratuito, interamente dedicata alla Chiesa di Villa e al restauro della statua di Sant’Ambrogio. 
Sotto la cupola del ‘400, che si innalza nel cuore del Borgo, l’antica Chiesa ospiterà un relatore d’eccezione, l’architetto Roberto Cecchi che è il più autorevole esperto di questo bellissimo monumento. Assessore alla Cultura del Comune di Varese, già soprintendente per i Beni Architettonici e Paesaggistici a Venezia, è stato direttore generale, segretario generale e sottosegretario di Stato del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. «Cecchi ci guiderà a riscoprire gli echi brunelleschiani della Chiesa di Villa – spiegano gli organizzatori -: la cupola “a spina di pesce”, infatti, è costruita con la stessa tecnica usata dall’illustre architetto per quella di Santa Maria del Fiore a Firenze».
Ma sarà anche l’occasione per presentare al pubblico i lavori eseguiti sulla statua del Santo Vescovo, che si innalza sul sagrato della medesima Chiesa e tradizionalmente identificato con S. Ambrogio, realizzati dalle restauratrici Raffaella Bennati e Isabella Pirola nei mesi scorsi, grazie al contributo di “Caffè Lucioni“, che ha permesso alla Parrocchia di portare a compimento un nuovo restauro che va ad arricchire il percorso di tutela e valorizzazione del Museo della Collegiata.
«Ogni visitatore che sale alla Collegiata viene invitato a scoprire per intero il patrimonio artistico castiglionese di cui la Chiesa di Villa è parte fondamentale – dichiara il direttore del Museo della Collegiata, Dario Poretti -. La serata che proponiamo avrà proprio questo obiettivo: rinnovare l’attenzione verso la peculiare architettura di questo monumento e ridestare la consapevolezza della sua unicità».
Un vero e sentito ringraziamento alla Sig.ra Elena Lucioni e alla sua famiglia per aver perseguito e realizzato questo importante intervento. Speriamo che questo atto di mecenatismo sia imitato da altri, castiglionesi e non, amanti del nostro borgo e delle nostre radici.

lunedì 10 aprile 2017

Orari celebrazioni pasquali 2017

GIOVEDI’ SANTO 13 aprile
Ore 18:00 Santa Messa in Madonna in Campagna per gli anziani.
Ore 20:30 Messa “nella Cena del Signore” e lavanda dei piedi.

VENERDI’ SANTO 14 aprile (colletta per la Terra Santa)
Ore 08:30 Ufficio delle letture
Ore 15:00 Via Crucis verso la Collegiata
Ore 20:30 Celebrazione della Passione del Signore

SABATO SANTO 15 aprile
Ore 08:30 Ufficio delle letture
Ore 21:00 Veglia Pasquale nella Notte Santa, con battesimo di bambini.

DOMENICA DI PASQUA 16 aprile
Sante Messe ore 08:30 - 10:30 (solenne) - 18:00 (9:00 in Biciccera)

LUNEDI’ DELL’ANGELO 17 aprile
Sante Messe ore 08:30 - 10:30 - 18:00

Orari parrocchiali per la confessione nella Settimana Santa

Martedì Santo 11 aprile ore 16:00 - 18:00

Mercoledì Santo 12 aprile ore 9:00-10:00 e ore 16:00-18:30.
Alle 18:00 invitati speciali ragazzi di seconda e terza media.
ore 20:30 celebrazione comunitaria per giovani e adulti.

Giovedì Santo 13 aprile ore 9:00-10:30 e ore 15:30 – 18:30
Ore 15:30 quinta elementare.
Ore 17:00 prima media.

Venerdì Santo 14 aprile ore 9:00 – 11:30 e ore 15:00 – 18:00

Sabato Santo 15 aprile ore 9:00 – 11:30 e ore 15:00 – 18:00

Note: E' meglio anticipare la propria confessione per evitare affollamento nell'ultimo giorno.
Sarà presente anche don Sunil dall'India.
Tutti gli orari si intendono in chiesa parrocchiale.


Perché dici che non è ancora il momento? Ogni momento è opportuno per il perdono. 
Se ti offrissi dell’oro, non mi diresti: «Verrò domani», ma lo vuoi subito;
nessuno differisce, nessuno adduce scuse.
Si promette invece la redenzione dell’anima, e nessuno ha fretta.
(Sant'Ambrogio)

venerdì 10 marzo 2017

Papa Francesco a Milano vuole incontrare tutti noi!

Carissimi, il prossimo 25 marzo riceveremo il dono straordinario della visita di papa Francesco nella nostra Diocesi di Milano: è una grande occasione di grazia, alla quale prepararsi con intensa preghiera e da vivere con gioia e disponibilità. 

Nessuna paura ci trattenga: l'imponente macchina organizzativa e la buona volontà di tutti appianerà le difficoltà che possiamo immaginare. 

La nostra parrocchia ha poi il vantaggio non piccolo di poter partecipare in pullman (iscrizioni in oratorio nei venerdì, sabato e domenica pomeriggio). Il ritrovo per la partenza da Castiglione Olona è previsto alle ore 9:00.

Invitiamo ad iscriversi al più presto: papa Francesco vuole davvero incontrare tutti, nessuno si senta escluso o troppo “lontano”.

Il Santo Padre presiederà la Santa Messa al parco di Monza alle ore 15:00. 

In preparazione a questo evento, lunedì 20 marzo ore 20:30 S. Ecc. Mons. Luigi Stucchi presiederà una celebrazione eucaristica nella nostra chiesa parrocchiale, al termine della quale ci saranno gli avvisi utili per tutti i partecipanti.

Se sei già iscritto, aiutaci a diffondere questo messaggio; se non sei ancora deciso, non attendere a lungo. Ormai sono disponibili solo una ventina di posti in pullman.

mercoledì 1 marzo 2017

Tre eventi principali della Quaresima 2017

La Quaresima 2017 che inizieremo domenica 5 marzo ci sprona ad un cammino intenso che comprende, fra l'altro, tre grandi eventi che vi presento in ordine strettamente cronologico:
19 marzo inaugurazione dell'organo a canne nella chiesa parrocchiale.
25 marzo visita del Santo Padre, papa Francesco a Milano
7 aprile processione a Varese con la reliquia del Santo Chiodo e la croce di San Carlo.

- Arriva a completamento il nuovo organo a canne della nostra chiesa, opera 1199 della più che centenaria ditta Mascioni di Azzio (VA). Ho sentito molti commenti positivi sull'impatto visivo dell'organo che va a completare il presbiterio della nostra chiesa coronando il moderno crocifisso. Restiamo tutti in attesa di sentire “l'effetto che fa”. L'occasione sarà domenica 19 marzo, con il seguente programma: ore 15:00 benedizione del Vescovo mons. Franco Agnesi. Ore 15:30 concerto del maestro organista Giancarlo Parodi. A seguire, rinfresco per tutti gli intervenuti.

- Papa Francesco non ha certo bisogno di presentazioni, la sua visita è una grande occasione di grazia alla quale prepararsi con intensa preghiera e da vivere con gioia e disponibilità. Nessuna paura ci trattenga, l'imponente macchina organizzativa e la buona volontà di tutti appianerà le difficoltà che possiamo immaginare. La nostra parrocchia ha poi il vantaggio non piccolo di poter partecipare in pullman. Invitiamo davvero tutti ad iscriversi al più presto: papa Francesco vuole davvero incontrare tutti, nessuno si senta escluso o troppo “lontano”.

- Il Santo Chiodo, conservato gelosamente nel Duomo di Milano, è una straordinaria reliquia della Passione di Cristo, custodita dalla Chiesa ambrosiana fin dal tempo di sant'Ambrogio e venerata con particolare devozione da san Carlo Borromeo. Egli, per recare il Santo Chiodo in processione curante la peste del 1576, fece costruire una croce in legno scuro incorniciata da un filo d’oro dipinto, con la reliquia inserita al centro, in una teca di cristallo. Venerdì 7 aprile la processione guidata dal Cardinal Scola sarà dunque un evento eccezionale per la rarità con cui la preziosa testimonianza della morte di Cristo esce dal Duomo. Non dimentichiamo però che nel culto al Santo Chiodo, come a tutte le reliquie, la venerazione non va direttamente all'oggetto in sé, ma esclusivamente al mistero che essa rappresenta e ricorda.